Svedana

Nella lingua sanscrita, la parola svedana significa “sudare”, “traspirare”. Il nome del trattamento è molto indicativo, dal momento che lo swedana ha proprio lo scopo di eliminare le tossine attraverso il sudore, purificando così l’organismo.
Lo Svedana, a differenza del bagno di vapore classico, mantiene la testa del cliente fuori perchè secondo l’Ayurveda non dovrebbe mai essere sottoposta al calore o al vapore.
Viene spesso proposto al termine di trattamenti ayurvedici.

Benefici :

  • Pulisce i canali corporei e riduce le tossine.
  • Riduce la rigidità articolare e muscolare.
  • Migliora il metabolismo e la digestione.
  • Ammorbidisce la pelle e migliora il metabolismo tessutale
  • Conferisce chiarezza agli organi di senso
  • Riduce la sonnolenza aumentando vitalità e leggerezza

 

Controindicazioni, non va applicato :

  • Alle donne in gravidanza.
  • A chi soffre di disturbi cardiovascolari o arteriosi, perché i cambi di temperatura di questo tipo sottopongono il cuore ad un lavoro supplementare.
  • A chi soffre di ipo o ipertensione, perché è un trattamento molto intenso.
  • A chi soffre di fragilità capillare o vene varicose perché il calore provoca vasodilatazione.
  • A chi è affetto da malattie renali perché l’aumento della circolazione sanguigna può affaticare maggiormente i reni.
  • Alle donne con il ciclo mestruale perché la vasodilatazione potrebbe provocare emorragie.

 

I trattamenti non sostituiscono in nessun caso la medicina occidentale, ma servono a offrire indicazioni dal punto di vista Ayurvedico , di Medicina Tradizionale Cinese oppure Olistico per mantenere o ritrovare uno stato di benessere psicofisico. In caso di patologie di qualsiasi tipo è bene consultare sempre prima il proprio medico.

Info

Durata • 10/20 minuti 
Valore • € 20

Per prenotazioni, contattami